Syfer logo

Performance Max: cos’è e come evolverà Google ADS

SCOPRI COME FUNZIONA IL NUOVO STRUMENTO DI GOOGLE ADS
Performance Max: cos’è e come evolverà Google ADS

Google ha di recente lanciato Performance Max, una nuova e complementare campagna ADS che permette di ottimizzare e rendere più performante la propria strategia di Advertising. Al momento BigG ha distribuito la sola versione beta, disponibile esclusivamente per limitati account di selezionate web agency. Syfer è uno di questi.

 

Ma a cosa serve Performance Max? È utile e vantaggiosa? Scopriamolo.

 

Performance Max: cos’è

Come detto, Performance Max è una nuova tipologia di campagna Google ADS che consente agli inserzionisti di pubblicare le proprie inserzioni su tutti i canali Google. Insomma, si avrà a disposizione tutto l’inventario di BigG, tra cui Maps, YouTube, Gmail e Google Shopping in modo da distribuire con un’ampia copertura le proprie campagne. Performance Max sfrutta un nuovo sistema di automatismo chiamato machine learning che semplifica i processi e massimizza le performance della propria strategia. Di fatto, consente agli inserzionisti di creare campagne personalizzate, intercettando più clienti possibili e pubblicando l’inserzione perfetta nel momento più propizio.

Perché è stato introdotto Performance Max? Lo spiega Eduardo Indacochea, Senior Director, Product Management di Google: «In un anno imprevedibile, il cambiamento è stato una costante affidabile. E lo abbiamo visto chiaramente nel comportamento dei consumatori online». Cavalcando questa evoluzione, «le campagne Performance Max rappresentano un nuovo modo per avere annunci Google su YouTube, Display, Ricerca, Discover, Gmail e Maps da un’unica campagna». Perché «se il cambiamento è la sfida, l’automazione è la soluzione per stare al passo».

 

Quali sono i vantaggi di Performance Max?

I vantaggi di questa nuova campagna di Google ADS sono molteplici. Ecco i più rilevanti: 

-Se l’inserzionista imposta correttamente la propria campagna, attraverso il machine learning anche l’ottimizzazione conseguibile sarà concreta, con un accrescimento dello stesso ROI;

-Si agisce su tutti i canali Google e questo automaticamente consente di ottenere più dati con una visibilità anche più ampia;

-Trattandosi di un processo di ottimizzazione automatica, l’inserzionista risparmia tempo e ha più facoltà di concentrarsi sulla strategia di Advertising;

-Secondo lo stesso colosso di Mountain View, si accresce di ben il 13% il numero delle conversioni. (O perlomeno, è ciò che hanno registrato gli inserzionisti che hanno testato da subito Performance Max).

Puoi utilizzare Performance Max da autodidatta e senza un’agenzia web apposita?

No. Come anticipato all’inizio, Performance Max è uno strumento che Google ha messo a disposizione (attualmente in versione beta) solo a pochissimi inserzionisti. Syfer è uno di questi.

Ovviamente l’integrazione di questo strumento ha un’utilità variabile, a seconda del business con cui si lavora. 

Vi portiamo l’esempio di uno dei settori in cui opera la nostra web agency, il fashion. Performance Max si è rivelato uno strumento fruttuoso nella strategia di Advertising permettendo un raddoppio del tasso di conversione ottimale (attorno all’1%). Non male, vero?

 

Desideri approfondire la questione o semplicemente sapere se Performance Max fa al caso tuo? Allora non esitare a contattarci.